Bambini felici a tavola

Standard

Abituate i vostri bambini fin dallo svezzamento a colori e sapori. Non mascherate il gusto degli alimenti con pappe dolci perché pensate che il gusto di un determinato alimento possa non piacere secondo i vostri canoni. Introducete a piccole dosi ogni tipo di verdura finché i sapori non diverranno “amici”. Preparate i piatti con amore ed insegnate ai bimbi ad amare il cibo.

La corretta alimentazione ed un adeguato stile di vita sono dei sani principi di cui tener conto per gli adulti ma, ancor più per i bambini. Questi ultimi, infatti, devono essere seguiti ed educati per fornire loro gli strumenti adatti che porteranno con loro per tutta la vita.
Nella vita di un bambino i genitori sono i primi insegnanti di una corretta alimentazione…ma purtroppo non è una passeggiata! Quanti conflitti a tavola, quanti “No non lo voglio”, “Non mi piace”!

image

Gli errori più comuni
Assalito dall’ansia che il figlio non mangi il genitore usa le strategie più svariate.

– Le promesse : “Se mangi questo ti facciamo giocare un’oretta in più in giardino”, o ancor peggio “Se oggi finisci tutto, domani andiamo a mangiare un hamburger”.

– I ricatti : “Se non mangi non andiamo al cinema”.

Il più delle volte si ottiene il risultato voluto, ovvero che il bimbo mangia, ma così purtroppo si tralascia una cosa importantissima: il messaggio associato al cibo diventa negativo e la consapevolezza sugli alimenti stessi non viene appresa poiché mangia per ottenere un’altra cosa!

Mangiare insieme : un momento magico!
Sedersi a tavola per consumare il pasto dev’essere un momento conviviale e sereno, non un momento carico d’angoscia!

Quando il pasto non risulta molto gradito al piccolo, soprattutto per quanto riguarda frutta e verdura, si possono applicare dei metodi alternativi che hanno, oltre allo scopo di far mangiare correttamente il figlio, anche quello di sensibilizzarlo al cibo, alla tavola ed al suo messaggio.

10 Consigli utili
1) Genitori, date il buon esempio! Se voi per primi evitate qualche tipo di cibo, anche i bimbi saranno incentivati a farlo!

2) Predisponete il pasto in piccole porzioni, creando delle faccine nel patto, o degli animaletti :sarà tutto più divertente.

3) Non date ai vostri bimbi troppe alternative, questo potrebbe confonderli e rendere tutto più difficile. Proponente solo un’opzione senza andare a preparare delle pietanze personalizzate.

4) Non insistete se si sentono sazi. Il loro senso di sazietà spesso non coincide con la nostra presunta quantità ideale. Vedrete che mangeranno di più nella successiva occasione.

5) Coinvolgere i bambini è sempre importante : nel caso dell’alimentazione, potete sperimentare molte cose insieme a loro. Potete partire dalla spesa, portandoli davanti i coloratissimi banchi di frutta e verdura o del pesce.

6) Davanti ai banchi di frutta e verdura, o mentre cucinate, dialogate con loro sulle curiosità espresse: parlare di cibo lo renderà loro più amico!

7) Rendeteli complici e partecipi durante la preparazione delle pietanze, spiegando loro, magari con un po’ di fantasia, ciò che si sta facendo. Manipolare gli alimenti, annusare l’odore che cambia durante la cottura, vedere i colori che si trasformano, aiuta i bimbi ad acquistare consapevolezza su ciò che fanno e che dopo mangeranno!

8) Se saranno loro gli artefici di quello che avranno nel piatto avranno un ricordo positivo di quell’esperienza e non si sentiranno esclusi dalle scelte fatte per loro e la vorranno ripetere.

9) Circondate ogni cibo di fascino e magia associando ad esso una storia, un personaggio di favole, un supereroe

10) Se avete un po’ di spazio a disposizione, coltivate in balcone un piccolo orticello. Fate curare ai bimbi le pianticelle ed, infine, fategli gustare i frutti del loro lavoro.

I bambini saranno molto coinvolti e saranno meno invogliati a dire che quello che è nel piatto non è buono… perchè lo avranno fatto loro!

Fonti:
http://www.bioimis.com/blog/dieta-bioimis-bambini-e-sana-alimentazione
Google Immagini

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...