Involtini di alghe

Standard

image

300 g di hijiki
1 rapa
1 carità
1 zucchine
pinoli
pistacchi
aceto
salsa di soia
semi di sesamo
1/2 radicchio rossi
pepe
olio d’oliva

Procedimento
Lavare e pulire per bene la rapa, la carota e la zucchina. Tagliare tutto a julienne per poi saltare per un paio di minuti in padella il tutto con un po’ d’olio d’oliva.
Lasciare in ammollo le alghe hijiki per un paio d’ore circa. Si acquistano solitamente nelle rivendite specializzate in cibo etnico o nella grande distribuzione.
Lavare e scolare poi le stesse alghe utilizzando magari uno scolapasta a maglia molto sottile.
Cuocere le alghe con l’aceto, indifferentemente di vino, di mele o anche balsamico, secondo le proprie preferenze; aggiungere anche la salsa di soia e un po’ d’acqua, finché tutto il liquido non si sarà ritirato.
Unire la pappina ottenuta con gli ortaggi saltati e frullare il tutto aggiungendo anche pinoli e pistacchi tritati finché non si ottiene una crema grossolana.
Cuocere lievemente al vapore le foglie di radicchio, dopo averle lavate e pulite con accuratezza. In alternativa, il radicchio può essere lasciato crudo.
Riempire ogni foglia con ciò che è stato frullato e richiudere.
Spolverare di semi di sesamo e pepe.
Servire caldo o freddo.

http://www.greenstyle.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...