Hallowen e buon appetito

Standard

Dal sito http://www.greenme.it Testo e immagini
Di Gloria Mastrantonio

Cari amici vegani potrete sostituire i latticini con i prodotti a base di soia o tofu, per i vegvege c’è la lista dei formaggi senza caglio animale.

image

Aperitivo: BloodyMary

Per iniziare un dolcissimo e “sanguinoso” Bloody Mary: succo di pomodoro condito con tabasco, limone, sale, pepe e vodka da accompagnare, se volete, con la torta di zucca della mamma con i funghi porcini, tagliata a cubetti.

image

Vellutata di zucca dolce con crostini al curry

..per aprire in modo molto soft i vostri festeggiamenti

Ingredienti ( per 4 persone)
1 zucca dolce (1kg)
1 cipolla
3 foglie di alloro
1 cucchiaio di miso d’orzo
4 gambi di prezzemolo
4 fette di pane integrale raffermo
3 cucchiai di olio extravergine
2 cucchiai di curry
1 cucchiaio di sale

Preparazione
Sbucciate e tagliate la zucca a cubetti. Lavate e asciugate il prezzemolo. Tagliate la cipolla a dadini. Portate ad ebollizione tre dita d’acqua. Versatevi la cipolla e scottatela con il sale per 5 minuti.
Aggiungete a questo punto la zucca e l’alloro. Ricoprite d’acqua il tutto. Portate di nuovo ad ebollizione e cuocete con il coperchio per circa 20 minuti.
Togliete le foglie dall’alloro e prendete mezzo bicchiere di brodo mettendolo da parte. Ora potete passare il tutto con il mixer o con un frullatore a immersione. Rimettete sul fuoco la crema ottenuta e aggiungete il miso sciolto nel mezzo bicchiere di brodo. Fate cuocere per 2 minuti.
Accendete il forno a 180°, tagliate il pane a dadini e mescolatelo con l’olio, il curry e un pizzico di sale. Tostatelo in forno per 10 minuti. Nel frattempo tritate finemente il prezzemolo.
Servite la vellutata con il prezzemolo tritato e i crostini.

image

Primo piatto: Bucatini cremosi di zucca, porri e gorgonzola
Ad una cena che si rispetti, a maggior ragione quella di Halloween, non può mancare un bel piatto di pasta

Ingredienti (dosi per 4 persone)

350 grammi di bucatini
250 grammi di porri
450 grammi di zucca
60 grammi di burro
30 grammi di gorgonzola
20 grammi di Grana Padano grattugiato
1 dl di panna fresca
2 dl di latte fresco intero
1 rametto di maggiorana
Olio extra vergine d’oliva
sale, pepe nero macinato

Preparazione

Tagliate la polpa della zucca a dadini, cuoceteli a vapore per 15 minuti e schiacciatene ¾ con una forchetta. In un tegame fate fondere 30 grammi di burro, unite poi la polpa di zucca schiacciata, il latte e la panna, salate, pepate e cuocete per 7-8- minuti circa, fino ad ottenere una crema abbastanza densa. Dopo aver pulito i porri, privateli della parte verde, della radice e delle foglie esterne più dure, tagliateli a rondelle e mettetele in un tegame con il resto del burro la maggiorana, sale e pepe. Fate cuocere il tutto a fuoco medio per circa 10 minuti, unendo, se necessario, un po’ d’acqua per impedire che il fondo di cottura si asciughi, e aggiungendo i dadini di polpa di zucca rimasti negli ultimi 2 minuti di cottura. Successivamente a fuoco già spento, unite il gorgonzola e mantecate. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata , scolatela al dente e versatela nella crema di zucca. Condite quindi bene la pasta in modo da amalgamare anche i sapori. Cospargete con il parmigiano grattugiato, guarnite con un filo d’olio extra vergine crudo e servite subito in tavola.

image

Secondo piatto: Gratin di zucca e patate

Questo gratin di zucca e patate, arricchito con mozzarella, è un saporito secondo ma anche all’occorrenza, un piatto unico perfetto per Halloween.
Ingredienti (per 4 persone)

1 kg. di patate
1,5 kg. di zucca
1 dado vegetale per brodo
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 foglia di alloro
prezzemolo
sale grosso
1 mozzarella
1 cucchiaio di cumino in polvere
1 dose di besciamella (50 g burro, 50g di farina, 500ml di latte freddo, noce moscata, sale e pepe)

Preparazione

Pelate le patate e fatele bollire in acqua salata. Preparate del brodo usando il dado. Pulite la zucca, tagliatela a fette e fatela cuocere nel brodo aromatizzato con la foglia di alloro. Fermate la cottura delle patate e della zucca quando sono ancora croccanti.

Preparate la besciamella (fate sciogliere il burro in una casseruola a fuoco molto basso, incorporatevi la farina continuando a mescolare e facendo attenzione a non farle prendere colore. Aggiungete poi gradatamente il latte, aspettando prima di ogni aggiunta che il latte precedentemente versato sia stato assorbito senza grumi. Cuocete il tutto a fuoco molto basso, mescolando in continuazione, fino all’addensamento. Potete regolare la densità della salsa variando la quantità di farina e latte. Infine, fuori dal fuoco, regolate di sale, pepe e noce moscata.)

Preriscaldate il forno a 210 gradi, ed imburrate una pirofila. Tagliate le patate a fette.

Preparate il gratin facendo uno strato di zucca, poi uno di patate, quindi uno di mozzarella a fettine sottili, infine un velo di besciamella ripetendo il tutto per circa 5 volte. Terminate con uno strato abbondante di besciamella e spolverate con lo zucchero di canna. Cuocete per circa 20 minuti nel forno per far gratinare il tutto. Servite questo saporito gratin di zucca e patate caldo, decorando con qualche rametto di prezzemolo.

image

Cheesecake alla zucca con ragnatela

E per finire..il dessert che che ci siamo fatti consigliare dagli amici di GialloZafferano

Ingredienti
500 gr di crescenza
200 gr di zucchero
2 tuorli d uova
2 cucchiai di farina
1cucchiaino di cannella
½ cucchiaino di zenzero
300 gr di panna da cucina
3 cucchiai di succo di limone
250 gr di polpa di zucca
200 gr di biscotti secchi
100 gr di burro
100gr di cioccolato fondente
1 caramella al caffè

Preparazione
Amalgamate in una ciotola i biscotti secchi frullati e il burro con un cucchiaio e mezzo di zucchero, fino ad ottenere un impasto sbriciolato.

Mettete l’impasto nello stampo e pressatelo sul fondo creando un bordo sui lati. Mettete lo stampo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Con un mixer amalgamate la zucca (precedentemente cotta a vapore) e il resto degli ingredienti, compresi zenzero e cannella, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versatelo nello stampo e mettetelo in forno caldo a 190 gradi per 30 minuti.

Lasciate intiepidire il dolce prima di sfornarlo.

Quando la cheesecake di zucca si sarà raffreddata potete passare alla decorazione: fate sciogliere a bagnomaria 100 g di cioccolato fondente tritato e, con un cono preparato con la carta forno, disegnate sulla cheesecake una ragnatela con un piccolo ragno fatto con la caramella. Ora mettetela in frigo per almeno 3 ore. Se pensate che sia troppo difficile, qui trovate il video con le istruzioni passo passo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...